Telefono (+39) 06.7182859
7 Su 7, 24 ore
Su Di Noi Preventivi
RSPP in un’impresa di pulizie

RSPP in un’impresa di pulizie

L’importanza dell’RSPP in un’impresa di pulizie

Quando ci si affida ad un’impresa di pulizie per un condominio o anche un’azienda, un contraente attento chiede inevitabilmente alla stessa ditta se rispetti le norme vigenti in materia di sicurezza del lavoro. È una richiesta che arriva solitamente da chi ha avuto già precedenti esperienze con ditte che invece non rispettavano questi requisiti e di conseguenza hanno creato problemi a chi ha sottoscritto il contratto. La sicurezza è uno degli aspetti fondamentali anche nel caso delle pulizie, poiché si tratta di operazioni che afferiscono a diverse sfere e di conseguenza comportano altrettanti rischi: scivoloni, cadute, movimenti ripetitivi, inalazioni di polveri etc. sono solo alcuni dei pericoli nei quali può incappare un dipendente di un’impresa di pulizie.

È per tal motivo, dunque, che prima di stipulare un contratto è opportuno verificare che la ditta in questione rispetti le leggi in materia di sicurezza del lavoro regolate dal D. lgs 81/2008. Uno dei requisiti fondamentali è rappresentato dall’RSPP, ossia il responsabile del servizio di prevenzione e protezione: si tratta di una figura obbligatoria per tutte le imprese di pulizie e che si deve occupare del mantenimento di un ambiente di lavoro sano e sicuro. Questa figura viene nominata dal titolare della ditta ed ha il compito di porre in essere tutte quelle attività necessaire per proteggere il lavoratore, analizzare diverse problematiche e prevenire il verificarsi di condizioni che possano essere pericolose per la sicurezza.

Tra i compiti specifici di un RSPP ci sono: l’individuazione dei fattori di rischio; l’elaborazione delle misure preventive e protettive, oltre che i sistemi di controllo delle stesse misure; la proposta di programmi di formazione e aggiornamento dei lavoratori; l’elaborazione delle procedure di sicurezza delle varie attività aziendali; la fornitura ai lavoratori delle informazioni necessarie per la prevenzione e la protezione; la collaborazione con il datore di lavoro, il medico e il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza in merito alla realizzazione del Documento di valutazione dei rischi (DVR).

Importante scegliere un’impresa di pulizie con l’RSPP

Ne consegue che nella scelta di un’impresa di pulizie, in caso di diverse opzioni, occorre scegliere quella che dispone di un responsabile del servizio di prevenzione e protezione, poiché è in grado di garantire un alto grado di sicurezza dei dipendenti e di conseguenza un superiore livello di competenza e professionalità. Un lavoratore che opera nel rispetto delle normative vigenti, inoltre, è maggiormente incentivato a portare a termine il proprio lavoro nel migliore dei modi. Da non dimenticare, infine, che in mancanza di un RSPP, l’impresa rischia sanzioni, procedimenti penali e richieste danni qualora un dipendente incappasse in un infortunio.

 

Contattaci per avere un preventivo gratuito.

Add Comment