Telefono (+39) 06.7182859
7 Su 7, 24 ore
Su Di Noi Preventivi
Pulizie fine cantiere Roma

Quando si effettuano dei lavori per ristrutturare o abbellire un’abitazione, un negozio o un ufficio, inevitabilmente gli ambienti vengono sporcati in maniera più o meno approfondita. È per questo, dunque, che si rendono necessarie le cosiddette pulizie di fine cantiere, ossia quegli interventi approfonditi che comprendono un’ampia gamma di operazioni. L’obiettivo è quello, ovviamente, di ripristinare gli ambienti al loro stato iniziale, poiché per giorni, settimane e a volte mesi sono stati lasciati all’incuria. Le ditte che effettuano i lavori, infatti, anche quelle che hanno molta cura, inevitabilmente lasciano delle scorie e sporcizie varie.

Nel più breve tempo possibile, quindi, si devono rendere i locali nuovamente fruibili e abitabili, eliminando anche lo sporco più ostinato. In campo edile le pulizie post cantiere sono rese ancora più urgenti per via dell’utilizzo di cemento e altri materiali che alla lunga possono creare seri problemi agli ambienti e a chi li abita. Molti sono convinti che si tratti di una cosa semplice, ma in realtà è sempre opportuno in questi casi rivolgersi ad un’impresa specializzata come Impritalia.

Le pulizie di fine cantiere diverse da quelle ordinarie

Le pulizie di fine cantiere, infatti, non sono come quelle ordinarie che si effettuano quasi quotidianamente in abitazioni ed ambienti di lavoro. Lo sporco lasciato dopo i lavori di ristrutturazione è grosso e resistente, causato da diversi tipi di materiali come cemento, silicone, vernici, malta e così via. Per eliminare per sempre i residui di questi materiali occorrono attrezzature professionali e detergenti ad hoc, che solo un’impresa di pulizie ha a disposizione e soprattutto sa maneggiare. Sbagliare prodotto, in alcuni casi, potrebbe rappresentare un danno in eterno. Rivestimenti e pavimenti devono essere protetti a dovere, soprattutto nel caso di parquet o di piastrelle che dopo la posa devono essere ripulite approfonditamente, pena la permanenza di macchie non più eliminabili.

Gli addetti di un’impresa di pulizia, in questi casi, lavano tutte le superfici lavabili con macchinari speciali, poi li levigano e li lucidano. Nel caso di parquet, ad esempio, i professionisti sanno quali trattamenti servono per garantirne la durata. Un’impresa che si rispetti, inoltre, è in grado di ripristinare le cerature e porre in essere tutti quei trattamenti protettivi che prolungano la vita dei pavimenti. Discorso analogo per i vetri, che devono essere ripuliti con cura per evitare macchie e aloni. Le pulizie di fine cantiere, infine, prevedono anche lo sgombero di tutti i rifiuti, delle macerie e l’aspirazione delle polveri, oltre alla disinfezione di tutte quelle superfici venute a contatto con gli operai.

Contattaci senza impegno per ulteriori informazioni o preventivi gratuiti.

Add Comment